Intenzione di Preghiera

NUOVO SITO DELLA BASILICA DI SAN PAOLO
www.basilicasanpaolo.org

EVENTI CULTURALI PER LA CHIUSURA DELL’ANNO PAOLINO
E una conferenza stampa del cardinale Andrea di Montezemolo nella Sala Stampa della Santa Sede.

Roma, 30/05/2017

Sito Ufficiale della Santa Sede JOSP
Anno Paolino Eventi Servizi Ufficio Stampa Basilica di San Paolo         

Preghiere.
Intenzioni.

Basilica di San Paolo - Oratorio di S. Giuliano
Oración de un español dolido:
Unid vuestras oraciones a la de todos los españoles que nos sentimos impotentes y ultrajados, insultados, humillados e ignorados por que fija sus objetivos sociales en la ampliación de la "Ley del Aborto", la planificación de una "Ley de apoyo al Suicidio Asistido" (eufemismo de Eutanasia) y en el desentierro de fantasmas del pasado que ignoran los millares de Mártires Católicos (varios cientos de ellos ya beatificados y canonizados) de la guerra civil española de 1936/39. Nuestra Fe, es inquebrantable y creemos de Dios está de nuestro lado; nuestra Esperanza está puesta en el Señor y confiamos en que esta política de desprecio a la vida y a los valores cristianos no llegue a culminarse; pero a mí al menos me flaquea la Caridad, me cuesta cada vez más perdonar estas ofensas a Dios Nuestro Señor, único dueño de la vida y de los destinos humanos, y que un determinado grupo de políticos, arrogándose en el poder que le confieren las urnas, quiere manejar a su antojo.
Hermanos benedictinos: Rogad conmigo a San
Pablo, Apóstol de los Gentiles, para que interceda por nosotros ante el Padre y unid vuestras oraciones a las de un pueblo, el español, que se ve marginado por ser y sentirse cristiano; que se ve ultrajado por defender el derecho a la vida de los no nacidos y el derecho reservado a Dios de quitarnos la vida que nos dió al nacer; insultado por ver mancillado el respeto y la devoción a nuestros beatos y santos mártires.
Danos Señor paciencia para soportar tantas humillaciones y no permitas que este tu pueblo se aleje de Tí, inducido por la mediación de los hombres que tratan de aislar a tu Iglesia provocando el temblor de nuestra tradición y principios cristianos. Amén.
 
A los pies de la tumba de San Pablo quiero coloccar la Parroquia de Santa BÁRBARA DE Abrego N.de S- Colombia, para que en este año jubilar la comunidad crezca en la fe y el amor; configurandose como una comunidad de verdaderos discipulos y misioneros de Jesucristo. Pongo en honor del gran apostol de las gentes mi ministerio pastoral en estos 2001 años de la parroquia. P. Carlos Castro.
 
Basilica di S. Paolo - Portone principale
Paolo Saul, aborto degli apostoli e corpo della fiducia dei credenti, Saul Paolo, amato da Dio nella tua passione vivente per l´amore di Dio, Paolo Saul, il Signore Gesù Cristo ti ha benedetto con quella sua preghiera che ti ha raggiunto, Saul, e ti ha spogliato di ogni luce umana e ti ha lasciato nudo e cieco, aborto tra gli umani e libero figlio di Dio, capace finalmente di morire al mondo per vivere tra le immense braccia dell´amore eterno di Dio.  Ed hai capito, finalmente, di non saper capire ed hai saputo di non saper sapere.  E ti sei abbandonato alla Sua Croce, al Suo Amore, alla Sua Maestà amante e te ne sei riconosciuto schiavo, felice di dichiarare a tutti che eri stato fatto schiavo amante di Cristo, il Dio Onnipotente morto, ucciso da te per i tuoi peccati, e morto di Croce.  Paolo Saul, apostolo delle etnie e delle popolazioni più diverse, parola della Parola che non teme le diversità delle lingue e non si spaventa delle differenze tra le cultura, che non si spaura per l´indifferenza a Cristo perchè la conosce stoltezza amara che non dura, Saul Paolo, ti prego per il nostro pastore Benedetto XVI.  Che il nostro Signore Gesù Cristo ci faccia vedere nel Suo Vicario la libertà del cristiano di amare, la sua capacità di essere, in ogni istante della vita, Cristo e soltanto Cristo, di farsi sempre più vivo per essere sospeso sempre di più sulla Croce, e così bere il calice dell´amore, fino alla fine, e farsi essere da Dio libertà di amare Dio con la stessa intensità con cui la Fonte Eterna dell´Amore ci ama.  Perchè ciascuno di noi, vedendo il Pontefice Romano che si fa sempre più servo di Dio, così da essere servo di tutti, ciascuna e ciascuno di noi riesca a desiderare di avere da Dio il regalo di farsi regalo, di essere servo d´amore anche più del Vicario di Cristo.  E così umiliarlo nell´amore, come adesso è lui che ci umilia nell´amore, in questa continua gara d´amore che inizia nella vita terrena e continua nella ininterrotta vita di Dio, come tu, San Paolo, sai, tu il dolcissimo papiro dove il Padre Giusto, il Figlio Gesù e la infinita fatica della Sapienza Amante hanno scritto uno dei loro poemi d´amore. Uno dei più belli.  E così sia, per la maggior Gloria di Dio, l´Onnipotente ed Eterno Bene Trinità, per la salvezza delle anime e della mia come ultima, in eterno.  Raffaele (Cagliari).
 
Oremos por el bebé que esperan con tanto amor y cariño Armano y Gloria.
 

ANNO PAOLINO

  PRESENTAZIONE
  INDIZIONE
  OMELIA DI APERTURA
  CATECHESI DEL PAPA
  PREGHIERE
  PROGRAMMA GENERALE
  ACCOGLIENZA DEI PELLEGRINAGGI
  GIORNATE TEMATICHE
  INCONTRI ECUMENICI

Calendario Eventi e Visite
(riferirsi all'Italiano):
  
 
Untitled
<<  MAGGIO 07  >>
L   M   M   G   V   S   D





Intenzione di Preghiera

Chiunque voglia può inviare le proprie preghiere attraverso il formulario qui di seguito

Indulgenze Plenarie

In occasione dei duemila anni dalla nascita del Santo Apostolo Paolo, vengono concesse speciali Indulgenze.

Saeculo XX expleto postquam Sanctus Apostolus Paulus in terris ortus est, speciales conceduntur Indulgentiae.

Il Padre Priore dell'Abbazia di San Paolo Fuori le Mura ha composto un inno in onore dell'apostolo delle genti.
Per leggerne il pentagramma ed ascoltarlo, andare sul sito:

www.abbaziasanpaolo.net
Copyright © 2017 Basilica Papale San Paolo Fuori le Mura - Privacy Policy - made in Bycam